Accesso civico
Accesso agli Atti Amministrativi

Al fine di assicurare la trasparenza dell'attività amminstrativa e di favorirne lo svolgimento imparziale, è riconosciuto a chiunque vi abbia interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti, il diritto di accesso ai documenti ammnistrativi, mediante visione, esame ed astrazione di copia, secondo le modalità stabilite dal capo V della Legge 7 Agosto 1990 n° 241 e successive modificazioni ed integrazioni, in particolare della Legge 11 Febbraio 2005 n° 15 e dal D.P.R. 12 Aprile 2006 n° 184.

 

L'intero processo si esaurisce entro 30 giorni dalla richiesta. La responsabilità finale è del Dirigente Scolastico che può:
  1. Accogliere la domanda e mettere a disposizione gli atti con tempi e modi stabiliti dall'Istituto scolastico;
  2. Limitare la domanda, dando ad esempio accesso solo ad una parte del documento richiesto;
  3. Differire la richiesta;
  4. Rifiutare la richiesta, nel caso ci sia qualche problema nella domanda, nelle motivazioni o nell'atto stesso.

La consultazione dei documenti è, ovviamente gratuita.

Nel caso in cui si vogliano fare delle copie, i costi sono indicati nel Modello B

Modello A: Accesso civico informale
Modello B: Accesso civico formale