REGOLAMENTO DI ISTITUTO

Principi guida


Il Liceo Scientifico Statale “Enrico Medi”  si pone come comunità di dialogo, di ricerca, di esperienza sociale, ispirata ai valori democratici sanciti dalla Costituzione della Repubblica Italiana. Le norme che regolano la vita interna fanno inoltre riferimento diretto a quanto previsto dallo Statuto delle Studentesse e degli Studenti della scuola secondaria e intendono richiamare tutte le componenti della scuola al diritto-dovere di contribuire ad adeguare principi, metodi e fini del processo educativo all’attuazione di una scuola aperta alla realtà sociale e culturale del Paese, pensando la comunità scolastica in costante interazione con la più ampia comunità civile.

La sua finalità è di essere luogo di formazione e di educazione della persona in tutte le sue dimensioni mediante lo studio, l'acquisizione di conoscenze, competenze e capacità e lo sviluppo della coscienza critica

Fanno parte integrante del Regolamento di Istituto del liceo Medi i primi tre articoli dello Statuto delle studentesse e degli studenti, emanato con D.P.R. 24/6/1998, n° 249. 

I Docenti  all’interno della programmazione curriculare, devono prevedere dei momenti di  riflessione ed approfondimento dello Statuto delle Studentesse e degli Studenti e del  Regolamento di Istituto.

La Famiglia è tenuta a prendere visione giornalmente delle eventuali comunicazioni della Scuola.

Ognuno è tenuto al rispetto del presente regolamento e di ogni altra disposizione che fissa le norme e gli orari di svolgimento delle attività

Impegni del Liceo Medi

Vita nella comunita’ scolastica

La vita all'interno dell'Istituto si basa sulla libertà di espressione, di pensiero, di coscienza e di religione, sul pieno rispetto di tutte le persone che la compongono e dei ruoli distinti che esse sono chiamate a svolgere per la finalità comune.

Lotta alla dispersione

Il Liceo Medi , come viene ribadito nel POF, è attento al recupero delle situazioni di svantaggio,  alla prevenzione ed al contrasto della dispersione scolastica.

Qualità delle relazioni

Il Progetto Educativo del Liceo Medi si fonda sulla qualità delle relazioni studenti – docenti, individuando i principi di un corretto rapporto sulla pari dignità e sulla distinzione di ruoli, sul rispetto reciproco e sulla cooperazione volta alla realizzazione delle finalità della scuola.

Indirizzi formativi

Sono esplicativi in questo senso gli indirizzi espressi nel POF dove sono trattati i seguenti aspetti:

Le scelte dell’istituto
Le scelte educative
Le scelte didattiche

Le libertà

Nell’Istituto tutte le componenti godono della libertà di opinione, di associazione, di riunione, di espressione, secondo le norme della Costituzione italiana e nel rispetto delle leggi vigenti.