Attività di: Sostegno, Recupero,

Approfondimento:

Le disposizioni legislative hanno affidato alla scuola l’attivazione di corsi didattici integrativi per aiutare gli alunni a superare eventuali difficoltà emerse durante il percorso di apprendimento.

Nel nostro istituto da anni vengono effettuati i seguenti interventi individuati dai Consigli di Classe:

a) Accoglienza

Destinatari:  alunni delle prime classi

Obiettivi:

  1. fornire agli alunni le informazioni di base sull'Istituto relative a spazi, accessi, orari, servizi, organi collegiali, diritti, doveri
  2. rilevare le condizioni di partenza dei singoli alunni per calibrare su di esse l'insegnamento-apprendimento
  3. fornire nozioni e tecniche di base sulle metodologie dello studio e dell'apprendimento

Modalità di intervento:

Nelle prime settimane dell'anno scolastico, con lezioni frontali, discussioni in classe, test d'ingresso

  • b) Sostegno e consolidamento

Un periodo relativamente lungo di sostegno/recupero (per i promossi con debito scolastico) e di approfondimento per tutti gli altri alunni delle classi.
Questa attività, nel nostro liceo, si svolgerà di mattino, dall'inizio dell'anno scolastico fino ai primi giorni di novembre.


  • c) Recupero

  • Per gli alunni in difficoltà conoscitive o metodologiche.
    Gliinterventi sono programmati in orario curricolare ED EXTRACURRICOLARE da effettuarsi, in forma modulare, in due O TRE periodi dell'anno, eventualmente anche sospendendo l'attività didattica normale.

 

e) Moduli di Approfondimento

Seminari aperti a tutti gli studenti, utilizzando al meglio le competenze dei singoli docenti su specifiche parti del programma, o su moduli pluridisplinari concordati nei C.d.C., anche sotto forma di conferenza o seminario di studi sia per gruppi di livello che per gruppi di interesse

Recupero debiti formativi

Gli studenti promossi con debito formativo (comunicato alle famiglie) dovranno seguire durante l’estate le indicazioni date dal docente e presentarsi per le attività di recupero nelle singole discipline prima dell’inizio dell’anno scolastico successivo secondo le seguenti modalità:

  • I Dipartimenti individueranno per ciascun modulo della disciplina gli argomenti su cui progetteranno un’attività di recupero organizzata in lezioni monotematiche gestite per classi parallele.

  • Lo studente sarà tenuto a frequentare l’Attività di recupero nei tempi e modi stabiliti dal calendario scolastico

  • Test di uscita
    a conclusione del corso. Se il risultato sarà positivo il debito formativo verrà annullato e lo studente risulterà come promosso a giugno senza debiti; se il risultato sarà insufficiente lo studente manterrà il debito.
    Per le classi del triennio, verrà valutato ai fini dell’attribuzione del punteggio per l’esame di stato
    (Il C.di C. potrà  integrare il punteggio, a quegli alunni che hanno colmato il debito